AZIENDA AGRICOLA TENUTA DEL CONTE DI FRANCESCO PARRILLA

indirizzo: Via Tirone 131
telefono: 0962/36239-338/8555457
fax: 096236239
sito: vai al sito

Distese pianeggianti si alternano a morbide colline alle cui estremità le carezze del sole si fanno più intense. Spazi senza tempo, incontaminati, espressione di prosperità. La natura diventa maestra e trova ispirazione nella coltivazione della vite. Siamo a Cirò Marina, a ridosso del Mar Jonico, nel cuore dei vigneti Tenuta del Conte dell’azienda agricola Francesco Parrilla. I vigneti impiantati tra il 1960 ed il 1965 producono uve autoctone gaglioppo e greco bianco, seguendo le tradizionali pratiche di lavorazione, senza tralasciare quanto meglio possa offrire l’innovazione tecnologica. Le nostre colline si raccontano in un bicchiere di Cirò.


aziende vinicole in Calabria
Prodotti in vendita

Cirò DOC Rosso Classico Superiore
Q.tà disponibile 10000
Prezzo: 15

Passione: è nell’esperienza sensoriale dei nostri frutti, un viaggio attraverso i colori saturi degli ortaggi forti della ruta, dell’alloro e del finocchio. Fantasia: è nell’accostamento dei nostri ingredienti, legati nel rispetto dell’espressione e

Cirò DOC Rosso Classico Superiore RISERVA 2005
Q.tà disponibile 4000
Prezzo: 20

Dalla Calabria, terra fertile e ricca di vigneti, nasce il vino “Cirò”, rinomato per la brillantezza del colore e per il suo caratteristico aroma. La coltivazione della vite, vocazione naturale della Calabria, risale all’ottavo secolo a.C..

Cirò DOC Bianco
Q.tà disponibile 4000
Prezzo: 12

Distese pianeggianti si alternano a morbide colline alle cui estremità le carezze del sole si fanno più intense. Spazi senza tempo, incontaminati, espressione di prosperità. La natura diventa maestra e trova ispirazione nella coltivazione della vite.

Cirò DOC Rosato
Q.tà disponibile 5000
Prezzo: 12

Il sorriso è il riflesso della nostra anima, il calore è la forza che unisce la nostra gente. L’apertura alla condivisione, all’apprendimento di culture diverse sono parte di noi e risalgono sin dai tempi più antichi, quando greci ed arabi affascinat