CANTINA ENOTRIA

indirizzo: S.s. 106 Loc. San Gennaro
telefono: 0962.371181
fax: 0962.370327
sito: vai al sito

Nell'antica Magna Grecia, Cremissa, l'odierna Cirò, era conosciuta per la coltura della vite, praticata sin dai remoti tempi della colonizzazione greca da quel laborioso popolo che erano gli Enotri. I vini che si producevano In questa soleggiata pianura erano talmente rinomati per il loro sapore, per la brillantezza del loro colore e per il loro caratteristico aroma da essere offerti agli atleti vincitori di giochi olimpici. Il vino di Cirò fu famoso anche all'epoca romana e per tutto il Medio Evo, ricorrendo spesso nelle citazioni di storiografi e scrittori che Intendevano così caratterizzare queste fertili terre. Nel 600 l'ughelll nell'Italia sacra scriveva: "Ager Kremissae aquis Irriguus vino, oleo... felix". Sulla scia di questa tradizione, che si perde negli albori della preistoria, ancora oggi a Cirò la vite resta la coltura caratteristica e specializzata, la vocazione naturale di questa terra. Da secoli, per tradizione, i titolari della cantina "Enotria" eccellono nella coltura del vigneti e nella sapiente arte della vinificazione ed invecchiamento del vino. Il marchio di garanzia del proprio prodotto è costituito da un bollino su cui è raffigurato un atleta greco, quasi a ricordare che il vino di Krimisa (oggi Cirò) nel tempi della Magna Grecia veniva offerto in dono ed in premio agli atleti, che ritornavano vittoriosi dal giochi olimpici. La Cantina "Enotria" è fiera ed orgogliosa di aver rilanciato li "Cirò" sulla rete del grandi mercati nazionali ed esteri.


aziende vinicole in Calabria